Catechismo

INFO importanti sul catechismo

Carissimi bimbi, vi comunico che, nel padiglione ex Audi (vicino a Poltrone e Sofà) dopo la Santa Messa dei bambini delle ore 16:00 e delle ore 17:30 di sabato e delle ore 10:30 di domenica, verranno distribuiti i moduli per l’iscrizione al nuovo anno del catechismo.

Vi aspettiamo numerosi!

unnamed

Triduo Festa di San Francesco

Carissimi parrocchiani e non, qui di seguito vi mostriamo la locandina del triduo della festa di San Francesco che si terrà nelle giornate dall’ al 3 ottobre presso la nostra parrocchia di Sant’Ignazio da Laconi.

Pace e bene a tutti. 

IMG-20201004-WA0002 IMG-20201004-WA0003

web3-father-pio-padre-pio-pietrelcina-operapadrepio-it-fair-use

Carissimi parrocchiani e non, vi presentiamo qui di seguito il programma completo della Festa di San Pio

21-23 settembre alle ore 19:00 Santa Messa con omelia dei frati cappuccini 

27 settembre alle ore 19:00 Santa Messa presieduta da p. Roberto Sardu ofmcap Coordinatore Regionale dei Gruppi di Preghiera di P. Pio

Vi attendiamo numerosi. Pace e bene a tutti.

per visualizzare la locandina dell’evento cliccare sull’immagine che segue 

FB_IMG_1600506134485

 

stimmate_san_francesco

Carissimi parrocchiani e non, in data 17 settembre, con la Santa messa delle ore 19:00, la nostra parrocchia di Sant’Ignazio da Laconi celebrerà le Sacre Stimmate.

Pace e bene a tutti.

img800-assunzione-di-maria-storia-e-significato-137469-1280x720

Solennità Beata Vergine Maria – Orari Messe

Carissimi parrocchiani e non, vi comunichiamo che, in occasione della solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, gli orari delle Sante Messe saranno come quelli della domenica. Pertanto saranno i seguenti: 

H 9:00

H 10:30

H 19:00

Pace e bene a tutti. 

Screenshot_2018-07-10-21-33-31-1

La festa del Patrono Sant’ Ignazio da Laconi: dalla sua umiltà un insegnamento esemplare.

Quest’anno per le disposizioni anti-covid19 non si é tenuto il tradizionale raduno delle bandiere votive presso l’abitazione dell’obriere, ma ciascuno ha portato in chiesa la propria, così venerdì 19 giugno ha avuto inizio la festa del Santo Patrono Frà Ignazio da Laconi.

IL triduo di preparazione alla festa è stato celebrato da p. Carlo Frau al quale è seguita l’ adorazione eucaristica .

I festeggiamenti del sabato hanno avuto inizio con la Messa Vespertina delle 19.00 celebrata da p. Fabrizio Congiu nel sagrato antistante la chiesa arredato con un grande telo parasole e con le sedie, disposte alla debita distanza, occupate in ogni ordine di posti.

E’ seguita la processione delle auto al seguito del pick up che ospitava il simulacro del santo in bastone e bisaccia con la gente che in maniera composta si riversava nelle vie percorse dal corteo.

La domenica della Festa la S. Messa Solenne della sera è stata celebrata da p. Filippo Betzu Provinciale dei cappuccini di Sardegna e Corsica, all’ aperto nel sagrato gremito di fedeli e coi canti del coro formatosi in occasione della festa patronale.

L’omelia ha esaltato l’umiltà di Sant’Ignazio, le sue apparenti inadeguatezze fisiche e culturali…ma è stata la sua personale “piccolezza” nell’affidamento alla volontà divina a portarlo all’onore degli altari.

Un insegnamento esemplare nel tempo che viviamo, nel quale la magnificenza scientifica – vanto dell’ uomo moderno – viene sconfitta dal microrganismo che porta il coronavirus.

La grande partecipazione ha testimoniato la devozione degli olbiesi al frate santo di tutti i sardi a maggior ragione visto che i festeggiamenti civili sono stati annullati.

Appuntamento all’ anno prossimo con la speranza di festeggiare il Santo Patrono nella nuova chiesa a lui dedicata !!

****

Gianfranco Pinna

 

h-yqpsx0qem2xijg_ulot8lyarkxfdsg7njtlxhgayjhsij2qwi03da0kjzr6o5dnrsc5rkgumfjtlmonizadlxvyab4fq

Grande Veglia di Pentecoste

Carissimi parrocchiani e non, vi comunichiamo che, sabato 30 maggio, alle ore 19:00, presso la nostra parrocchia di Sant’Ignazio, si terrà la grande veglia di pentecoste. Pace e bene a tutti. 

padre_pio_wikipedia

Olbia : la Festa di Padre Pio da Pietrelcina.

Lo scorso 23 settembre la parrocchia di Sant’ Ignazio da Laconi ha festeggiato San Pio da Pietrelcina con una solenne celebrazione eucaristica presieduta da p. Alberto Costa, concelebranti p. Carlo Frau e p. Fabrizio Congiu.

Una festa liturgica importante per la fraternità dei frati minori cappuccini di Olbia a 51 anni dalla morte del confratello considerato a furor di popolo il santo più grande del XX secolo.

Proprio sulla Santa Messa, considerata da Padre Pio il punto più alto dell’incontro tra Dio e l’uomo”, è stata focalizzata l’omelia di p. Alberto che ha delineato la mistica del frate scaturita dalla contemplazione continua del volto di Gesù.

La grande partecipazione di fedeli alla liturgia è il termometro della testimonianza di fede data da Padre Pio nel corso della sua vita conventuale.

Una fede che smuove le montagne quella del frate di San Giovanni Rotondo che ha portato delle grandi opere come quella della Casa del Sollievo della Sofferenza, un ospedale ad elevata specializzazione sorto e sviluppatosi in un piccolo centro della provincia di Foggia noto al mondo intero solo per la presenza del santo cappuccino.

Per i parrocchiani un riferimento non da poco visto che proprio in questi giorni sono state smantellate le impalcature che cingevano la nuova chiesa, che almeno all’esterno pare completata.

***

Gianfranco Pinna